PILLOLA DI REFERENDUM #22 (torna a grande richiesta)

MA E’ VERO CHE LA RIFORMA E’ STATA FATTA DA UN PARLAMENTO ILLEGITTIMO?

Si sente talora affermare da sostenitori del No, anche autorevoli, che la Riforma sarebbe illegittima, al pari del Parlamento che l’ha approvata: “il Parlamento è illegittimo, come la legge elettorale con cui è stato eletto”, il celebre Porcellum.

In effetti, il Porcellum è stato dichiarato incostituzionale dalla sentenza 1/2014 della Corte Costituzionale.

Ma in tale sentenza si legge espressamente -nelle conclusioni- che essa “non tocca in alcun modo gli atti posti in essere in conseguenza di quanto stabilito durante il vigore delle norme annullate, compresi gli esiti delle elezioni svoltesi e gli atti adottati dal Parlamento eletto”.

Ossia, l’elezione del Parlamento è pienamente valida, e validi ne sono gli atti conseguenti, ivi compresa ogni legge fatta durante questa legislatura.

Difendere la Costituzione, è anche rispettare le sentenze della Corte Costituzionale.