APPROVATA ALL’UNANIMITA’ LA RISOLUZIONE PER LA RISCOPERTA E LA TUTELA DELL’INSEGNAMENTO DELLA LINGUA LATINA NELLE SCUOLE SECONDARIE DELL’EMILIA ROMAGNA

Qualche mese fa diedi la notizia, sia su FB che su questo sito (http://giuseppeboschini.it/…/non-perdiamo-il-valore-dellin…/) di una risoluzione per impegnare la Giunta ad attivarsi nei confronti dell’ufficio scolastico regionale nella realizzazione di una campagna di sensibilizzazione a favore della lingua latina. Oggi l’iter si è concluso in maniera estremamente positiva, dal momento che la Commissione Cultura dell’Assemblea legislativa ha approvato all’unanimità tale documento.

Ora attendiamo con fiducia i passi operativi della Giunta. Ritenete sia stato solo tempo perso? Ha un senso riaffermare l’importanza del nostro patrimonio culturale? Il latino deve essere considerato come una “lingua morta” oppure ha ancora una valenza nel bagaglio culturale delle generazioni future? Io, ovviamente, penso che il latino sia semplicemente FONDAMENTALE.


PS: Nella foto io ed alcuni miei colleghi della Commissione Cultura insieme a Don Romano Nicolini, Presidente dell’Associazione “Pro Latinitate” di Rimini appena terminata la sua audizione